Ecco due ricette eccellenti per dei dolcetti tradizionali da preparare facilmente con la planetaria e da conservare in busta.

Ricetta per 4 persone
Per i pizzicotti:
5 uova
900 g di zucchero semolato
500 g di nocciole romane Dop in granella
300 g di burro
75 ml di liquore Mistrà
500 g di gocce di cioccolato fondente
32 g lievito baking
1,8 kg di farina debole

Per le spumine di San Bagio:
500 g di albumi
1,1 kg di zucchero semolato
2,6 kg nocciole romane Dop in granella
una bacca di vaniglia

Preparazione dei pizzicotti

Sbattere in planetaria con foglia le uova, lo zucchero semolato, poi aggiungere il burro, la farina setacciata con il baking e gli aromi, infine la granella di nocciole e il cioccolato fondente.
Fare degli spuntoncini su teglia con carta forno e cuocere a 180 gradi per 10-12 minuti. Aspettare che siano freddi per imbustarli.

Preparazione delle spumine di San Biagio

Mettere a montare in planetaria con la frusta gli albumi con lo zucchero, quando il composto sarà ben montato aggiungere a mano le nocciole in granella e la bacca di vaniglia. Formare su teglia con carta forno dei piccoli spuntoncini di impasto (da qui il nome spumine). Cuocere a 180 gradi, aspettare che siano freddi per imbustarli.

Ricette della panetteria, pasticceria, caffetteria e cioccolateria Isanti (B.go Umberto I, Corchiano, Viterbo).