Un piatto di sicuro effetto, quello proposto dallo chef Ottavio Giulio Surico, bello da vedere e ottimo da gustare. La delicatezza della burrata e dei gamberi si sposa con il sapore più deciso dei Ceci Neri della Murgia Carsica in una ricetta originale e nutriente.

Ricetta per 4 persone
100 gr Ceci Neri della Murgia Carsica cotti passati
150 gr di farina 00
2 tuorli
un uovo intero
200 gr di pomodoro a filo
30 gr cipolle sponsali
20 gr olio evo
mezza testa di aglio
una burrata frullata
10 gamberi rossi
sale e pepe
un pizzico di zucchero

Preparazione

Amalgamare la purea di ceci con farina e uova fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Fare dei rotoloni, tagliarli a tocchetti di un centimetro e arrotolarli sulla forchetta.
Per la salsa di pomodoro, stufare la cipolla dolcemente con un filo d’olio, aggiungere l’aglio e il pomodoro. Far cuocere dolcemente aggiungendo un goccio di acqua di cottura, sale e un pizzico di zucchero. Frullare e passare ad un colino.
Cuocere gli gnocchi in acqua salata, quando salgono a galla scolarli e versarli nella salsa di pomodoro e impiattare in un piatto fondo.
Aggiungere la burrata frullata, i gamberi rossi puliti, tagliati a tocchetti e conditi con olio sale e pepe, le foglie di menta per dare una nota di freschezza e un filo di olio evo.