Pesce e formaggio, un binomio che può risultare vincente. E’ il caso della facile e gustosa ricetta che al sapore delicato dei filetti di persico reale unisce quello più deciso e inconfondibile del Caciofiore della Campagna Romana.

Ricetta per 4 persone
filetti di persico reale
pomodori datterini
fette di Caciofiore della Campagna Romana
finocchietto selvatico q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
stuzzicadenti lunghi circa 20 cm

Preparazione

Stendere i filetti di persico e con una pinzetta da cucina eliminare le eventuali lische. Con un batticarne cercare di rendere la carne del pesce spessa mezzo centimetro, senza però romperla. A questo punto lavare i pomodorini e dividerli a metà.
Riempire i filetti di pesce con una fetta di Caciofiore della Campagna Romana, mezzo pomodorino, un pizzico di sale e un pizzico di finocchietto selvatico. Arrotolare e chiudere con lo stuzzicadenti.
Preriscaldare il forno a 180°, sistemare i filetti su una teglia, condire con un filo d’olio, sale e finocchietto selvatico. Infornare la teglia e fare cuocere i filetti per 15 minuti. Una volte cotti, impiattare e servire.

Ricetta della cuoca Sara Antonini che lavora presso l’azienda agrituristica Acquaranda (via dello Sboccatore 8, Trevignano Romano).