Ha scoperto che la sua vera passione era la cucina solo cinque anni fa, dopo aver studiato alla Facoltà di Conservazione dei beni culturali di Viterbo, aver fatto la commessa in un negozio a Roma e aver lavorato nella fattoria didattica dell’agriturismo di famiglia a Trevignano Romano. Sara Antonini, 38 anni, di Bracciano, prepara oggi i piatti della tradizione cari alla mamma e alla nonna scegliendo ingredienti genuini come il Caciofiore prodotto nella sua stessa azienda.