Una ricetta semplice e veloce, ma al tempo stesso saporita e nutriente. Per realizzarla sono necessari solamente due ingredienti principali, uova e asparagi bianchi. Oltre al classico condimento italiano: olio, sale e pepe.

Ricetta per 4 persone
2 kg Asparagi Bianchi di Bassano DOP;
8 uova fresche di gallina;
Olio extravergine di oliva;
Sale e pepe;

Preparazione (25 minuti):

Pelare la parte finale dell’asparago con un pelapatate e fare dei mazzetti da 10 asparagi circa. Legarli con dello spago, fare attenzione nel portare le punte alla pari. Tagliare la parte del fondo dell’asparago 2 cm circa. A parte far bollire in una pentola capiente dell’acqua, salare e immergere i mazzetti in piedi fino a ¾ della loro altezza. Coprire e lasciar cuocere per circa 20 minuti. Cucinare le uova in acqua bollente per circa 5 minuti (basote). Togliere gli asparagi dall’acqua, adagiarli in un piatto, servire 2 uova a persona intere che verranno sminuzzate a piacere, condire con Olio extravergine di oliva, sale, pepe e aceto di vino.

Vino consigliato:

Breganze D.O.C. Vespaiolo

Offerta dallo chef:

Sergio Dussin, che lavora Al Pioppeto, in via S. G. Barbarigo 13 – 36060 Romano d’Ezzelino