L'esterno croccante della frittura in tempura, tipico della tradizione culinaria giapponese, si contrappone al cuore morbido dell'Asparago Bianco di Bassano Dop, differente da quello classico verde proprio per la sua consistenza.

Ricetta per 4 persone
1 kg Asparagi Bianchi di Bassano DOP;
200 g farina di mais Marano;
200 g fecola patate;
200 g farina bianca;
2 l olio di girasole;
Sale qb;
1 l circa acqua gasata;

Preparazione (30 minuti):

Tagliare gli asparagi a metà per la loro lunghezza (circa 5 cm), sbollentarli in acqua bollente salata e lasciarli raffreddare.

Preparare la tempura con la farina, la fecola e l’acqua gasata freddissima. Immergere gli asparagi nella pastella e friggerli nell’olio a 190° circa. Quando saranno dorati toglierli dall’olio e salarli a piacere.

Si possono servire su un letto di insalatina novella e accompagnare con un po’ di aceto invecchiato balsamico.

Vino consigliato:

Breganze D.O.C. Vespaiolo Spumante

Offerta dallo chef:

Enrico Zen, che lavora nell’Antica Trattoria all’Alpino in via Bastianelli 21 – 36020 Pove del Grappa