Un grande classico della cucina romana. La semplicità della carne condita con olio evo, rosmarino, e limone, e cotta per pochi minuti sulla brace.

Ricetta per 4 persone
12 costolette di Abbacchio Romano IGP
100 ml di olio extra vergine di oliva Sabina DOP
1 rametto di rosmarino
2 spicchi d’aglio
1 limone (il succo)
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Preparare una marinata emulsionando in una ciotola l’olio con il succo di metà limone, un pizzico di sale, una macinata di pepe e aromatizzando con il rosmarino e l’aglio pelato e diviso a metà. Appiattire leggermente con il batticarne le costolette di abbacchio, ungerle da ambo le parti con l’emulsione e disporle in un contenitore di vetro con il resto della marinata; coprire con la pellicola e lasciar insaporire per un’ora in frigorifero. Cuocere le costolette sulla brace o su una piastra di ghisa per qualche minuto. Servirle caldissime con una fetta di limone.

Ricetta offerta dal sito del consorzio di tutela dell’Abbacchio Romano Igp.