I carciofi accompagnano la carne dell'Abbacchio Romano Igp. Un secondo piatto completo, dove il contorno è protagonista tanto quanto l'agnellino.

Ricetta per 4 persone
500 gr di Abbacchio Romano Igp a pezzi
4 carciofi
1 scalogno
olio evo q.b.
farina 00 q.b.
1 limone
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo q.b.

Preparazione

Pulite i carciofi e tagliateli a fette sottili. Metteteli in una ciotola d’acqua con il limone per non farli annerire. Prendete i pezzi di Abbacchio Romano Igp,  lavateli e asciugateli. Infarinate i pezzi di carne. In una padella versate l’olio evo e aggiungete lo scalogno affettato. Aggiungete l’abbacchio e lasciate rosolare. Sfumate con il vino bianco.

Aggiungete i carciofi, salate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa e coperto, mescolando ogni tanto. A cottura ultimata aggiungete il pepe nero e il prezzemolo.