di Olga Capobianchi

La sua tradizione è millenaria perché risale ad epoche pre-romaniche e alla popolazione dei Latini. Realizzata con carne cotta di suino intero femmina, sale, pepe, aglio e rosmarino, senza antiossidanti, glutine, conservanti e derivati del latte, la Porchetta di Ariccia Igp è il simbolo gastronomico del famoso Comune dei ‘Castelli Romani’, dove è possibile mangiarla sempre e dovunque ma soprattutto durante le ‘gite fuori porta’ nelle caratteristiche fraschette: “E’ un prodotto polivalente che si può gustare nel classico panino ma anche con la pasta, col sugo e in altre ricette”, sottolinea Roberto Azzocchi, 56 anni, presidente del Consorzio che raccoglie circa l’80% della produzione totale di Porchetta di Ariccia Igp, pari ad oltre 1.100.000 kg l’anno. La fragranza della carne e la croccantezza della crosta dipendono dalla scelta dei suini e dalla perizia dei ‘porchettari’, storici artigiani che lavorano seguendo il disciplinare di produzione del 2006 in stabilimenti certificati secondo avanzati standard qualitativi e sottoposti a rigidi controlli igienico-sanitari e processi di tracciabilità.

A raccontarci la Porchetta di Ariccia Igp è oggi Roberto Azzocchi, produttore e presidente del Consorzio. Leggi qui l’intervista.

Le nostre 4 (+1) ricette a base di Porchetta di Ariccia Igp.

PANINI CONTADINI CON PORCHETTA, VERDURE E FORMAGGI – ricetta tradizionale

RAVIOLI DI PORCHETTA – ricetta innovativa

PANINO O PINSA ROMANA CON PORCHETTA, ALICI E PUNTARELLE – ricetta light

PASTA CON SUGO DI PORCHETTA – ricetta Bio

INSALATA ESTIVA CON PORCHETTA – ricetta 15 minuti

Carta d’identità della Porchetta di Ariccia Igp

Nome: Porchetta di Ariccia

Denominazione: Igp

Data di nascita: 2011

Luogo di nascita: Ariccia (Lazio)

Ingredienti: carne di suino intero cotta proveniente da suini di sesso femminile di specifiche razze; sale, pepe, aglio e rosmarino

Segni particolari: carne sapida e di colore fra il bianco e il rosa, può essere venduta intera con pezzature che variano da 27 a 45 kg. oppure in “Tronchetti” di Porchetta con pezzature che variano da 7 a 13 Kg. Il prodotto può inoltre essere fornito in vaschette ATM o Sottovuoto, già affettato e confezionato. Termine massimo di conservazione 60 giorni in sottovuoto a temperatura +2°C/+6°C

Produzione: artigianale ed esclusivamente ad Ariccia (provincia di Roma)

Valore energetico: per 100 gr di prodotto, 203 kcal; proteine (sostanze azotate) 29,19 gr; grassi 9,36 gr; ceneri 2,30 gr; carboidrati 0,44 gr.