Un sofisticato secondo piatto è la proposta della chef Ernesta Sovernigo che ha creato dei saporiti bon-bon da accompagnare a un soffice a base di sedano rosso.

Ricetta per 6 persone
Per i bon-bon

600 gr di petto di galletto

150 gr di lardo di Colonnata

20 gr di burro 

Farina q.b.

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

6 fette di pane tipo Altamura tagliate molto sottili 

Per il soffice al sedano rosso e patate

300 g di sedano 

3 o 4 patate medie

50 g di burro 

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Latte

Sale

Preparazione

Pelare e lessare le patate in abbondante acqua salata.  Mondare il sedano rosso e cuocerlo in acqua bollente salata, dopodiché frullarlo col mixer.

Tagliare il petto di galletto in pezzettoni, infarinarli, salarli, peparli e metterli a dorare in una padella con il burro e un filo d’olio, avendo cura di girare i bocconcini in modo da rosolare tutti i lati. Una volta pronti, lasciarli intiepidire e avvolgerli ognuno con le fettine di lardo, sistemandoli poi su una pirofila in forno preriscaldato a 200° con funzione grill per 5 o 6 minuti per avere una doratura perfetta. Passare in forno a 180° per 3-4 minuti le fettine di pane, adagiandole su dei piccoli contenitori di alluminio per dar loro delle forme movimentate.

Mentre il galletto cuoce, preparare un purè con le patate bollite in precedenza, aggiungendo il burro e il latte. Poi, una volta pronto, aggiungervi il passato di sedano e il parmigiano grattugiato, aggiustando di sale ed amalgamando bene il composto. Sistemare nel piatto, stendendo in forma allungata il soffice di sedano e patate e adagiandovi sopra i bon-bon di galletto. Da ultimo, guarnire con la fetta di pane croccante.

La chef Ernesta Sovernigo lavora nell’Hotel Ristorante Tenuta Canta (Strada Vicinale Canta 65, 10040 Volvera -TO)