E’ un primo piatto originale e saporito quello proposto dallo chef Franco Turaglio. I ravioli ripieni di Gallina bianca di Saluzzo diventano speciali con il condimento al marsala.

Ricetta per 6 persone
Per la pasta

200 gr di farina

2 uova

olio extravergine e sale q.b.

Per il ripieno

1 pollastra di Gallina bianca di Saluzzo

1 rametto di maggiorana

1 calice di vino bianco

1 bicchiere di marsala

1 carota

1 sedano

1 cipolla

Preparazione del ripieno

Cuocere la pollastra in forno a 160°C per circa 2 ore e mezzo. Dopo la rosolatura, aggiungere il marsala e bagnare di tanto in tanto con del vino bianco. A cottura ultimata, raffreddare, disossare, passare al tritacarne la pollastra e conservare la riduzione di marsala per spadellare i ravioli a fine cottura. Aggiungere la maggiorana e lasciare raffreddare 30 minuti in frigorifero.

Preparazione dei ravioli

Con la farina e le uova impastare e tirare la pasta per i ravioli. Tagliare la pasta in quadrati di circa 8 cm. per lato. Riporre un cucchiaio di ripieno nel centro e chiudere il tutto creando il raviolo.

Cottura

Cuocere i ravioli per circa 4 minuti in acqua bollente precedentemente salata. A cottura ultimata, scolare e spadellare i ravioli con una noce di burro e con il marsala ridotto. Disporre i ravioli al centro del piatto, decorare con fiori edibili e la sua salsa di cottura.

Franco Turaglio è lo chef del ristorante “La Nicchia” (Via Roma, 9 – 10061 Cavour – TO)  – www.lanicchia.net – info@lanicchia.net