Questo secondo piatto leggero e facile da preparare è sempre presente nel menu degli chef Gino, Alessio e Anna Risso. Il toma piemontese Dop, reso cremoso dalla panna, accompagna la carne in una ricetta che si adatta a più contorni.

Ricetta per una persona
4 fettine di roast-beef
toma piemontese Dop q.b.
panna da cucina q.b.
noce moscata q.b.
verdure spadellate di stagione o insalata mista

Preparazione

Tagliare a fette sottili il roast-beef cotto in padella avvolto nel fieno. Preparare una crema con toma, panna da cucina e noce moscata e servire con verdure spadellate di stagione. In alternativa, il rosast-beef può essere servito con un’insalata di pomodorini, valeriana, e con carote, sedano, zucchine e peperoni tagliati a julienne. Il tutto condito con olio extravergine d’oliva.

Gli chef Gino, Alessio e Anna Risso sono proprietari del ristoranteEnoteca caffè Roma (Piazza Umberto I – Costigliole d’Asti).