Un dolce originale e gustoso che stupirà gli ospiti per la sua delicatezza. Questo il piatto proposto dallo chef Lino Guarascio.

Ricetta per 12 persone
600 gr di pere Bio

100 gr di parmigiano grattugiato

8 uova Bio

4 tuorli Bio

Una bustina di vaniglia

400 gr di zucchero Bio

Due bustine di zafferano dell’Aquila Dop

12 pistilli tritati di zafferano dell’Aquila Dop

Un litro di latte Bio

400 gr di panna Bio

Per il caramello

200 gr di zucchero

Un bicchiere di acqua

3-4 gocce di limone

Preparazione

Fare il caramello mettendo in un pentolino i 200 gr di zucchero, il bicchiere di acqua e le gocce di limone. Portare a ebollizione a 120 gradi fino a quando lo zucchero si sarà scurito. Togliere dal fuoco e riempire gli stampini di alluminio alla base con il caramello.

Sbucciare le pere e tagliarle a pezzetti. Unirle al parmigiano, a 200 ml di latte, alla vaniglia e allo zafferano e passare il tutto al mixer. A parte sbattere tutte le uova, sia intere che i tuorli, con i 400 gr di zucchero. Laavorare con la frusta, aggiungere il composto di pere e unire il resto del latte bollente e la panna fredda. Mischiare ancora con la frusta. Mettere negli stampini il composto e cuocere a bagnomaria a 110 gradi in forno ventilato per circa un’ora.

Togliere dal forno, fare raffreddare e servire gli sformati il giorno senza gli stampini. Spolverare con un po’ di zucchero a velo.

Lo chef Lino Guarascio è titolare del ristorante Osteria Il Borgo dei Fumari” (via XXV Aprile, 14 – Prata D’Ansidonia – Aq).