Un primo piatto della tradizione natalizia è la ricetta preparata dallo chef Luca Di Girolamo. Si tratta di una minestra nutriente e saporita ottima da servire nelle serate più fredde.

Ricetta per 4 persone
280 gr Ceci secchi di Navelli Presidio Slow Food

200 gr castagne

1 patata

2 carote

1 costa di sedano

1 cipolla

olio extra vergine di oliva

sale

Preparazione

Mettere i ceci in ammollo per almeno una notte. Il giorno dopo, cuocere i ceci in abbondante acqua salata per almeno un’ora, assaggiare per valutare la cottura.

Cuocere le castagne in acqua salata per circa 20 minuti. Una volta cotte scolarle, sbucciarle ed una parte tagliarne a pezzetti.

Mondare e lavare le patate e tagliarle in sottili fette, serviranno per dare un effetto cremoso alla zuppa.

Mondare, lavare e tagliare a mirepoix le carote, il sedano e mezza cipolla, aggiungere il tutto in una pentola con olio extra vergine di oliva, far imbiondire ed aggiungere le patate, le castagne tagliate ed i ceci con la lora acqua di cottura. Lasciare insaporire per 20 minuti, aggiustare di sale e servire aggiungendo le castagne cotte intere.

Lo chef Luca Di Girolamo lavora nel ristorante Il Casale (via Musciano, 29 – Aielli, provincia dell’Aquila).