Le mortadelle di Campotosto, conosciute anche come “coglioni di mulo”, ben si sposano con le uova. Lo chef Nicola Salvatore ha creato così per Typi una frittata veloce e rustica, buona per tutte le stagioni.

Ricetta per 4 persone
6 uova

4-6 fette di mortadella di Campotosto

4-6 cucchiai di formaggio grattugiato a scelta

Olio Evo q.b.

Sale

Pepe nero macinato q b.

Preparazione

Rompere le uova e sbatterle in una ciotola aggiungendo il sale, il pepe nero e il formaggio grattugiato. Tagliare a piccoli cubetti le fettine di “coglioni di mulo” e aggiungerli alle uova mescolando.

In una padella antiaderente, riscaldare l’olio Evo e quando sarà caldo versare la frittata. Quando la parte a contatto con la padella sarà dorata, fere scivolare la frittata su un coperchio e riporla sul fuoco capovolta in modo da completare la cottura anche sull’altro lato. Lasciare intiepidire prima di servire.

Lo chef Nicola Salvatore è pizzaiolo, blogger, oltre che ‘Pizza e Food’ manager.