18 ottobre 2018

Seguici su:

"Armonie senza tempo" per scoprire la Lugana Doc

LOMBARDIA

"Armonie senza tempo" per scoprire la Lugana Doc

Cinquanta cantine e oltre novanta vini in degustazione per scoprire il vino Lugana, la prima DOC riconosciuta in Lombardia e una tra le primissime in Italia. Un’occasione imperdibile per assaporare il vino simbolo del basso Garda che si terrà venerdì 8 giugno (dalle 15,30 alle 22,30) negli splendidi Chiostri di Sant’Eustorgio, luogo ricco di fascino e storia nel cuore di Milano. “Lugana Armonie senza Tempo” è infatti il titolo scelto per l’evento proprio a sottolineare la storicità e la tipicità di un vino unico (prodotto da una varietà del vitigno trebbiano) capace di
interpretare, grazie alla sua forte e inconfondibile personalità, le caratteristiche di un territorio esclusivo che abbraccia le zone di Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Peschiera del Garda, Pozzolengo e Sirmione.
Un vero e proprio viaggio sensoriale alla scoperta di tutte le sfumature del Lugana che si articolerà in due momenti: dalle 15.30 alle 17.30, nella bellissima sala dell’Arciconfraternita, il Direttore del Consorzio per la Tutela del Lugana Carlo Veronese condurrà una Masterclass di approfondimento dedicata alle cinque tipologie previste dal disciplinare di produzione (“base”, Superiore, Riserva, Vendemmia Tardiva e Spumante) e rivolta a operatori, giornalisti e blogger (dieci i vini in degustazione guidata selezionati dal Consorzio). A partire dalle ore 18, apertura del wine tasting al pubblico degli eno-appassionati (con ingresso a pagamento) che potranno così degustare, avvolti dall’affascinante atmosfera senza tempo dei Chiostri, oltre novanta etichette in abbinamento ad alcuni assaggi di prodotti tipici del basso Garda bresciano. “Lugana Armonie senza Tempo” offrirà così la possibilità di conoscere o approfondire un territorio magnifico, che dista solo pochi chilometri da Milano, attraverso il suo vino simbolo, vera e propria gemma enologica di qualità con una lunga storia da raccontare.
Leggi la scheda Typi
 
Foto tratta dalla pagina Facebook Consorzio Tutela Lugana Doc