17 Gennaio 2019

Seguici su:

Chef in gara alla “Rotta del vino e dell’olio”

TOSCANA

Chef in gara alla “Rotta del vino e dell’olio”

Torna dal 22 al 23 settembre la “Rotta del vino e dell’olio”, dodicesima edizione della manifestazione che si tiene al Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici ed è organizzata in collaborazione con lo Yacht Club Cala de’ Medici. Grandi chef si sfideranno nella preparazione di un piatto cucinando a bordo delle barche in regata. A ogni armatore e chef verranno abbinati per sorteggio una cantina ed un frantoio di altrettanto alto livello. A bordo delle barche la gara enogastronomica che vede confrontarsi 20 tra i migliori Chef secondo la guida dell’Espresso, la guida Michelin o Il Gambero Rosso. Tra i confermati il “Pellicano” di Porto Ercole e il 2 stelle Michelin “Bracali”, vincitore della precedente edizione. Da Firenze, il “Four Seasons” e “Borgo San Jacopo”. Presenti anche “Romano” di Viareggio, il “Bistrot”, il ristorante dell’Hotel Castello del Nero di Tavernelle Val Di Pesa e il “Pesce Briaco” di Lucca. Ma a prendere parte alla gara anche ristoranti “nostrani”, come lo “Scolapasta” e “Casale del Mare” di Castiglioncello, la “Magona” di Bolgheri, il “Bucaniere” di San Vincenzo e la “Locanda Martinelli” di Nibbiaia.

La giuria gastronomica è presieduta da Aldo Fiordelli, responsabile della guida dell’Espresso in Toscana, ed è composta dall’ex direttore della guida Michelin Fausto Arrighi, Massimiliano Tonelli, direttore editoriale del Gambero Rosso, Piero Benvenuti, collaboratore di Identità Golose e, per la parte olio, Marco Oreggia, autore ed editore della guida Flos Olei.

 

Foto By Pesce Briaco