2 Settembre 2018 - 14:06 . UMBRIA . CUCINA

Chef Vissani alla Festa della cipolla di Cannara

Sarà lo chef stellato Gianfranco Vissani il protagonista della Festa della cipolla di Cannara (Perugia) un evento che si ripete da 38 anni. Vissani ha illuminato la presentazione della Festa (dal 4 al 9 e dall’11 al 16 settembre) con uno show cooking con due primi piatti “a sorpresa”. Vissani firmerà alcuni piatti alla cipolla all’interno dello stand “Al Cortile Antico”, uno dei sei allestiti per le vie di Cannara. “La cipolla ha tante proprietà – ha detto Vissani – e ho cercato di esaltarle nei piatti proposti, per esempio negli involtini di pollo e papaya alla salvia o nel gulasch con patate nature. L’importante è che il sapore della cipolla si senta senza aggredire il resto del piatto”. Le ghiottonerie non si fermano qui perché ogni stand, ogni sera dalle 19.30, proporrà le sue, a partire da ‘El cipollaro’ o ‘Il giardino fiorito’, passando per ‘Il rifugio del cacciatore’, ‘La locanda del curato’ e ‘La taverna del castello’ in via Collemancio, appena fuori il paese venendo da Bettona.

Nel frattempo è stato intrapreso l’iter per consentire alla Cipolla di Cannara di ottenere il riconoscimento Igp. Entro il 2019 sarà presentata la documentazione per conquistare il marchio come ha spiegato il sindaco Fabrizio Gareggia: “È stato avviato un percorso che richiede un impegno e uno sforzo particolare sia da parte dei produttori che delle istituzioni che devono preparare un dossier importante”.

 

Foto By Umbria 24