13 settembre 2017 - 15:21 . TRENTINO ALTO ADIGE . PRODOTTI

Mele bio Val Venosta, previsto +20% ettari nel 2018

Buone prospettive e più spazio a disposizione per le mele biologiche della Val Venosta.
La Vip Val Venosta (associazione delle cooperative ortofrutticole della Val Venosta) sta aumentando le superfici dedicate alle mele bio e sta mettendo su un nuovo stabilimento. “Per soddisfare una richiesta in continua crescita, i nostri areali produttivi sono cresciuti nel 2017 dell’8%, passando da 500 ettari del 2016 ai 540 di quest’anno”, ha spiegato a Italiafruit News, Gerhard Eberhöfer, responsabile delle vendite area Bio Val Venosta, in occasione di Sana. “Prevediamo un ulteriore aumento del 20% nel 2018 e riteniamo che nel 2019 saranno in totale 800 gli ettari di biologico in Val Venosta per arrivare a 900 l’anno dopo, mentre la superficie totale resterà attorno ai 5.100 ettari”.

Leggi l’articolo