3 Agosto 2018 - 21:00 . CAMPANIA . CUCINA

Life for Paestum, raccolti 32mila euro

I grandi nomi della cucina mondiale si sono dati appuntamento a Paestum per raccogliere fondi destinati a nuovi scavi stratigrafici all’interno del Parco Archeologico. Sono stai raccolti 32mila euro per Life for Paestum, la cena di beneficenza voluta dagli organizzatori di LSDM (Le strade della mozzarella) Albert Sapere e Barbara Guerra. Ai fornelli si sono infatti alternati Massimo Bottura (Osteria Francescana di Modena), Heinz Reitbauer (Steirereck di Vienna) e Sven Elverfeld (Aqua at The Ritz-Carlton di Wolfsburg). La squadra è stata completata da Franco Pepe della pizzeria Pepe in Grani, pizzaiolo dalla fama globale, che si è recentemente confermato al primo posto della classifica della guida 50 Top Pizza.

Proprio la pizza di Pepe ha aperto la serata: il pizzaiolo ha proposto la celeberrima Margherita Sbagliata. Poi gli chef hanno deliziato il palato dei 60 ospiti della serata: vale la pena citare l’ouverture di Reitbauer, Zucchine con Uva, Fiori di Calendula e Santolina; quindi la Guancia di Maialino Brasato e Vellutata di Finocchio di Elverfeld e l’evergreen Oops! Mi è caduta la crostata di limone di Massimo Bottura.