25 Agosto 2018 - 19:00 . UMBRIA . CURIOSITÀ

Primi d’Italia, la ventesima edizione dedicata alle donne

Manca poco più di un mese all’inizio della XX edizione de I Primi d’Italia, il Festival Nazionale dei Primi Piatti di Epta Confcommercio Umbria, a Foligno dal 27 al 30 settembre, e per l’occasione il programma della manifestazione si fa ancora più ricco. La ventesima edizione è dedicata alle donne, vedrà la partecipazione di personalità eccellenti del mondo dello spettacolo, della musica e, naturalmente, dell’arte culinaria. Tre le chef stellate presenti agli appuntamenti di A Tavola con le StelleViviana Varese del ristorante Alice presso Eataly a Milano (27 settembre), Cristina Bowerman della Glass Hostaria di Roma (28 settembre) e Silvia Baracchi del Relais Il Falconiere di Cortona (29 settembre).

Giovedì 27 settembre, serata di apertura del Festival, vedrà salire sul palco Anna Tatangelo, che dopo la vittoria a Celebrity Masterchef presenterà a Foligno i brani del suo nuovissimo album. Sabato 29 settembre, alle ore 16.00, sul palco de I Primi d’Italia sarà possibile vedere anche la simpaticissima Anna Moroni, che attende i visitatori anche all’auditorium Santa Caterina, con due imperdibili Food Experience: sabato alle ore 11.00 si terrà “La pasta della nonna: come fare la sfoglia”, mentre domenica 30 settembre alla stessa ora si proseguirà con “La pasta della nonna: come fare le tagliatelle”. Sempre all’auditorium Santa Caterina, domenica alle 13.00, grandi e piccoli potranno pranzare con un personaggio tanto amato: la vivace Masha di Masha & Orso. I due personaggi attendono i bambini anche alle 16.00 presso l’auditorium San Domenico con un divertentissimo spettacolo.

“Crediamo molto – spiega Aldo Amoni, Presidente di Epta Confcommercio Umbria – nella nostra manifestazione e nelle nostre eccezionali ospiti. Tutte le donne con cui stiamo collaborando ci stanno dimostrando passione e disponibilità, per questo siamo ancora più sicuri di aver ideato una splendida edizione. E per renderla ancora più indimenticabile abbiamo pensato di realizzare una sfida tra tutte le donne che vorranno iscriversi al nostro Sfoglia’s got talent. Una vera e propria gara per stabilire chi è la regina della sfoglia! Ampio spazio verrà poi dato alla solidarietà, con due appuntamenti dedicati all’importante associazione internazionale Soroptimist: con una cena (26 settembre) e uno spettacolo di beneficienza (Jesus Christ Superstar, 28 settembre) i cui proventi andranno a favore del’importante lavoro svolto dalle volontarie”.

Ad accompagnare le magnifiche donne de I Primi d’Italia tornano pasta, riso, zuppe, gnocchi, polenta oltre ai prodotti agroalimentari indispensabili per la creazione di un gustoso primo, anche gluten free, biologico e vegano. La manifestazione proporrà inoltre ben 13 Villaggi del Gusto, ognuno con il proprio tema. Dalla paella alla pasta all’amatriciana, passando per il tortello mantovano, il cous cous, i primi di mare e tanto altro. I visitatori troveranno qui tutta l’eccellenza dei primi piatti.