30 Settembre 2018 - 12:04 . UMBRIA . PRODOTTI

Prosciutto di Norcia festeggia 18 anni a Eataly

Il prosciutto di Norcia Igp è stato protagonista a Roma nella cornice di Eataly in occasione della presentazione del progetto di rilancio finanziato dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale misura 321, “l’Europa investe per le zone rurali”. L’incontro è stato anche il momento per festeggiare i 18 anni di eccellenza: infatti nel 2000 ci fu la prima marchiatura con l’Indicazione geografica protetta. Hanno preso parte all’iniziativa il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il fondatore della catena Natale Farinetti, Alessandra Pesce (sottosegretario di Stato al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo), Donatella Porzi (presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria)  e il presidente del Consorzio di tutela dell’IGP Pietro Bellini.

“Il prosciutto di Norcia è divenuto maggiorenne ed ora è arrivato il momento di guardare avanti ed esplorare la possibilità che possa essere direttamente il Consorzio a commercializzare il nostro prodotto aprendo ai mercati nazionali ed internazionali – ha detto Alemanno -. Se ogni azienda facesse quindi un ‘passo di lato’ consentirebbe al Consorzio di fare 10 passi avanti. Quella che è ormai divenuta un’eccellenza gastronomica riconosciuta per le sue peculiarità organolettiche – continua- ripone in sé caratteristiche che richiamano alla nostra terra, fatta di valori genuini. La ricostruzione e la ripartenza del nostro territorio – conclude il sindaco – passa anche dalla crescita del mercato verso il quale dobbiamo essere pronti a rientrare insieme e più forti”.

Leggi l’articolo