I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Emilia - Romagna Prodotti

Anguilla marinata tradizionale delle Valli di Comacchio

Pesci e conserve ittiche, Pesce e derivati

Presidio Slow Food

Descrizione

Carta d’Identità
L’Anguilla Marinata Tradizionale delle Valli di Comacchio viene prodotta dalla trasformazione del pesce serpentiforme, caratterizzato da una forma allungata simile a quella di un serpente, si riproducono in mare e poi raggiungono le acque interne risalendo fiumi e canali. 

La Storia
Nel delta del Po le prime fabbriche per la marinatura delle anguille nacquero nel XVIII secolo. Da tempo immemorabile, infatti, qui si praticano la pesca e l’allevamento estensivo di numerose specie ittiche pregiate. In particolare l’anguilla, pesce serpentiforme che si riproduce nel Mar dei Sargassi ma compie il ciclo vitale (7-10 anni) nelle acque interne. La presenza nel Delta di fabbriche per la marinatura delle anguille è secolare e ancor oggi è un’attività fondamentale per l’economia del territorio.

L'Area
L’anguilla viene allevata e lavorata nelle Valli di Comacchio nel Parco del Delta del Po nelle province di Ferrara e di Ravenna.

La Stagionalità
Le anguille si catturano da ottobre a dicembre e sono marinate unicamente nella stagione invernale.

Preparazione e Abbinamenti
Le anguille possono essere consumate fresche seguendo le ricette tradizionali, ma, data la concentrazione della stagione di pesca è tradizionale marinarle in aceto per conservarle. Tra le ricette più conosciute c’è l’anguilla in umido su letto di verze o alla griglia, oppure l’anguilla alla griglia e patate al forno. Viene preparata in umido, o anche fritta. Tipico della tradizione ferrarese è l’abbinamento tra l’anguilla e il vino del Bosco Eliceo, Fortana.

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.