I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Lazio Prodotti

Atina

Vini, Vini

DOP

Descrizione

Carta d’Identità
L’Atina DOP comprende le tipologie Rosso e Cabernet (entrambi prodotti anche nella versione Riserva) che vengono prodotti nel territorio di una decina di comuni della provincia di Frosinone. Si tratta di un vino con origini piuttosto recenti. La sua nascita, avvenuta intorno alla metà dell'Ottocento, è infatti legata all'impianto, da parte di un agronomo, di viti di Cabernet e di Merlot nel territorio del comune di Atina, al centro della valle di Comino. 

Storia
Il vino Atina DOP è un prodotto che raramente si trova al di fuori della sua area di produzione e che il degustatore attento e ed esigente sicuramente non potrà fare a meno di aggiungere alla sua cantina. Le origini del vino risalgono alla metà dell’Ottocento e sono legate all’attività di un agronomo, Pasquale Visocchi, che impiantò vitigni di Cabernet e Merlot nel territorio del comune di Atina, al centro della Valle di Comino dopo aver appreso in Francia i segreti dell’Enologia. I vigneti impiantati dettero ottimi risultati grazie al clima caldo e secco della valle.

Area
L’area di produzione dell’Atina DOP si estende sul territorio di molti comuni del Lazio, precisamente nella provincia di Frosinone.

Stagionalità
L’Atina DOP è disponibile tutto l’anno.

Preparazione e abbinamenti
L'Atina va abbinato a primi piatti piuttosto strutturati, piatti corposi a base di carni sia bianche che rosse e anche a selvaggina da pelo; va servito a 18-20°C in calici bordolesi entro due anni dalla vendemmia. 

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.