I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Puglia Prodotti

Capra Garganica

Carne e derivati, Razze animali e allevamento

Presidio Slow Food

Descrizione

Carta d’Identità
La Capra Garganica Presidio Slow Food è una razza caprina della specie capra hircus. Di media statura ha un peso piuttosto modesto. Dal latte di questa capra si producono notevoli formaggi. Molto buona e tenera anche la carne.

La Storia
La Capra Garganica, nel dialetto locale razza nustrala (nostrana), è un’antica razza autoctona originaria del promontorio del Gargano. Dal promontorio la specie si è diffusa in altre aree della Puglia e delle regioni limitrofe. Il Presidio nasce per incentivare l’allevamento della capra garganica, riunendo gli allevatori del territorio garganico.

L’Area
Viene allevata nel promontorio del Gargano, provincia di Foggia.

La Stagionalità
La muscisca (strisce di carne essiccata) è reperibile tutto l’anno mentre la produzione di formaggio dipende dal ciclo di lattazione delle capre ma solitamente si concentra nel periodo primaverile-estivo.

Preparazione e abbinamenti
Il latte della capra garganica è utilizzato per la produzione di alcune tipologie di formaggio: il canestrato, da consumare fresco o da grattugia, in base alla stagionatura più o meno protratta nel tempo, e il cacioricotta. Altro prodotto della carne di capra è la musciska realizzata nella forma essiccata e aromatizzata, prodotta principalmente a Rignano Garganico.

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.