I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Puglia Prodotti

Carote di Polignano

Ortofrutticoli e cereali, Ortaggi e conserve vegetali

Presidio Slow Food

Descrizione

Carta d’Identità
La Carota di Polignano Presidio Slow Food (detta anche “carota giallo-viola di Polignano” oppure “carota di San Vito”) rappresenta un ecotipo della carota. Il colore esterno della radice varia dal giallo pallido al viola scuro, mentre quello interno dal giallo chiaro all’arancione chiaro.

La Storia
La coltivazione della carota nel territorio di Polignano a Mare ha tradizioni centenarie. Oggi questo patrimonio di biodiversità e di gusto rischia letteralmente di sparire. Il Presidio insieme alla Regione Puglia stanno cercando di salvare il prodotto e questa vecchia tradizione.

L’Area
La carota di Polignano viene coltivata nel comune di Polignano a Mare, in provincia di Bari.

La Stagionalità
La raccolta viene fatta da metà novembre fino all’inizio di maggio.

Preparazione e abbinamenti
La carota di Polignano può essere consumata cruda o cotta, da sola o come ingrediente di primi piatti e contorni, torte e tortini (sia salati che dolci), pasta, liquori, gelati, yogurt, confetture.

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.