I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Sicilia Prodotti

Cavolo trunzo di Aci

Ortofrutticoli e cereali, Ortaggi e conserve vegetali

Presidio Slow Food

Descrizione

Carta d’Identità
Il Cavolo Trunzu di Aci Presidio Sloe Food è una rapa di piccole dimensioni con striature violacee, comune a molte a molti ortaggi coltivati nei terreni lavici dell’Etna.

La Storia
Già dalla prima metà del Novecento il cavolo trunzu era protagonista sui mercati ortofrutticoli di Catania, mentre negli anni quaranta la coltivazione diminuì, soppiantata da produzioni più redditizie. Il suo nome deriva dal modo scherzoso con cui venivano denominati e identificati i cittadini di Acireale dagli altri siciliani; visto che ‘trunzu’ sembri derivare dal termine spagnolo che identifica il ‘torsolo’, era un po’ come apostrofare gli jacitani con l’espressione ‘teste di rapa’. Il Presidio Slow Food sta cercando di riportare questo ortaggio buonissimo e dalle indubbie proprietà benefiche agli antichi splendori.

L'Area
Il cavolo viene coltivato nel Comune di Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci San Filippo, Aci Catena, Aci Bonaccorsi, Acitrezza, Aci Castello, in provincia di Catania.

La Stagionalità
Il Cavolo Trunzu Presidio Slow Food si produce in due cicli, da maggio a giugno e da ottobre e novembre.

Preparazione e Abbinamenti
Il Cavolo Trunzo di Aci Presidio Slow Food viene utilizzato nella cucina tipica del territorio crudo ad insalata o stufato da solo o con la pasta. Accompagna in genere la salsiccia e le carni succulente cotte alla brace. Questa crucifera violacea viene inoltre venduta a mazzetti, avvolta nelle grandi foglie che ne proteggono la freschezza, e se cotta, viene spesso utilizzata in una gustosa variante della tipica pasta con le sarde.

Prodotto da:

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.