I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Abruzzo Prodotti

Cipolla Bianca di Fara Filiorum Petri

Altri prodotti, Ortaggi e conserve vegetali

Presidio Slow Food

Descrizione

Carta d’Identità
La Cipolla Bianca di Fara Filiorum Petri Presidio Slow Food, anche detta cipolla piatta di Fara è una cipolla dolce e aromatica, dalla forma inconfondibile piatta. Carnosa e intensa al palato, questa varietà di cipolla può superare il chilo. Si racconta che la sua forma piatta derivi dalla necessità di annaffiarla molto spesso (data la grande necessità di acqua che necessita).

La Storia
Dal 1300 i monaci del convento di S. Eufemia a Fara Filorium Petri coltivano nei loro orti la cipolla bianca di Fara. Questa specie, che cresce nei terreni argillosi e alluvionali, è stata riportata alla vita dopo che i semi vennero perduti nei vari incroci della pianta, ed oggi il suo seme originario è salvaguardato da pochissimi agricoltori che continuano a coltivarla, assicurandone l’altissima qualità.

L'Area
Il comune di Fara Filiorum Petri ha una storia antichissima, testimoniata dal particolare toponimo di origine longobarda, che significa “terra dei figli di Pietro”. Si trova nel cuore dell’Abruzzo, alle porte del Parco della Majella, ed è attraversato da tre fiumi, tra cui il Foro, che dà il nome alla Val di Foro, di cui Fara Filiorum Petri è il centro principale. 

La Stagionalità
Della produzione degli oltre 90 quintali si cipolle, ne vengono commercializzati 30 a Luglio e Agosto, gli altri 60 quintali sono venduti freschi a privati e grossisti.

Preparazione e abbinamenti
I mazzi di cipolla fresca vengono venduti, mentre le trecce sono conservate e messe d a parte. La Cipolla di Fara Filiorum Petri accompagna egregiamente i fegatini, si può gustare cotta alla brace ed è un ottimo alimento da mangiare crudo. Cotte in un tegame di coccio a fuoco lento diventano morbide e dolci e sono l’ingrediente principale della cipollata, piatto tradizionale locale.

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.