I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Abruzzo Prodotti

Montepulciano d’Abruzzo

Vini, Vini

DOP

Descrizione

Carta d’Identità
Il Montepulciano d’Abruzzo DOP è il classico vino nobile d’Abruzzo. Si presenta con un colore rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee, tendenza al granato con l'invecchiamento; al naso emana profumi di frutti rossi, spezie, intenso, etereo; il suo sapore è pieno, asciutto, armonico, giustamente tannico.

La Storia
L’uva Montepulciano è presente in Abruzzo da tempo lontano, ma solamente dal XVII secolo si inizia a chiamare quest’uva con il nome attuale. Da più di due secoli va avanti la disputa sulla paternità del nome “montepulciano”, conteso tra gli abruzzesi e i viticoltori di Montepulciano nel Senese. Dalla vendemmia 2003, alla sottozona “Colline Teramane” è stata concessa la DOCG.

L'Area
Il Montepulciano d’Abruzzo DOP viene prodotti in molti comuni delle province di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo.

La Stagionalità
La menzione Riserva deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento non inferiore a due anni dei quali almeno nove mesi in recipienti di legno all’interno della zona di produzione. Il periodo di invecchiamento decorre dal primo novembre dell’annata di produzione delle uve.

Preparazione e abbinamenti
Il Montepulciano giovane ama grigliate di carne suina e ovina. I vini più vecchi sono comunque preferibili con carni rosse, pezzature nobili di bovino o ovino. Ottimo il confronto con formaggi pecorini come quello di Farindola PAT, di stagionatura crescente di pari passo con l’invecchiamento del vino.

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.