I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Emilia - Romagna Prodotti

Prosciutto di Parma

Carne e derivati, Prodotti a base di carne

DOP

Descrizione

Carta d’Identità
Il Prosciutto di Parma DOP, o semplicemente il Parma è uno dei prodotti agroalimentari che rappresentano l’Italia nel mondo. Dalla lavorazione della coscia di suino nasce questo prodotto completamente naturale e genuino i cui soli ingredienti sono la carne di maiale, un pizzico di sale e la stagionatura. Ha forma tondeggiante ed è privo del piedino. La fetta si presenta rosa nella parte magra e bianca nella parte grassa. Il sapore è delicato e dolce, poco salato e l’aroma è fragrante.

La Storia
Il Prosciutto di Parma DOP ha una storia secolare. Le prime notizie che riguardano gli allevamenti di suini nella provincia di Parme risalgono al II secolo a.C quando Catone parlava della produzione delle carni di maiale della zona che poco si discostano da quella attuale. Alla fine del Medioevo questa attività viene regolamentata intorno al 1200 con la Corporazione dei Beccai e poco più tardi con quella dei Lardaioli.

L’Area
La zona di produzione e di lavorazione del Prosciutto di Parma DOP comprende parte del territorio della provincia di Parma. 

La Stagionalità
Il Prosciutto di Parma viene fatto stagionare per 12 mesi. Una lunga e accurata lavorazione al termine della quale viene apposto il marchio a fuoco “Corona Ducale”.

Preparazioni e abbinamenti
Il Prosciutto di Parma si usa abbinato a sapori diversi: con il melone come antipasto, con l'arrosto di maiale o la celebre rosa di Parma. Il Prosciutto di Parma, poi, è uno degli ingredienti principali dei famosi tortellini. Si accompagna con numerosi vini locali bianchi e rossi come la Malvasia dei Colli di Parma, i Colli di Faenza Sangiovese DOC, Colli di Parma Malvasia Secco DOC, Colli Romagna Centrale Rosso DOC, Lambrusco di Sorbara Rosato DOC.

Prodotto da:

Dove viene prodotto
Potrebbe interessarti

Fava di Ustica - PSF

Un alimento semplice e genuino, coltivato nel rispetto della tradizione e dell’ambiente. Consumata sia cruda che cotta, sprigiona un sapore di Primavera, pieno e fresco.

Pasta di Gragnano - IGP

La pasta più apprezzata dagli chef italiani e stranieri, la Pasta di Gragnano IGP, ha formati diversi, tutti tipici, frutto della fantasia dei pastai gragnanesi.

Cipolla Rossa di Acquaviva - PSF

La Cipolla Rossa di Acquaviva si distingue dalle altre tipologie per il suo sapore particolarmente dolce, per la sua tipica forma appiattita e per la sua colorazione.